Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Giurisprudenza LMG

Sede Formativa Novara (nell'anno accademico 2022/2023 sarà attivato il primo anno.)

Il Nuovo corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza (LMG) si propone lo scopo di fornire agli studenti la preparazione, le metodologie e le competenze culturali e scientifiche necessarie per il conseguimento di un alto livello di conoscenza del sapere giuridico nelle sue diverse articolazioni e delle materie economiche ad esso correlate.

 

Il nucleo centrale della formazione sarà costituito dalle materie giuridiche, declinate in una prospettiva attuale e comunque strumentale agli obiettivi formativi del corso. Accanto troveranno spazio insegnamenti di completamento di natura economica e aziendale, per realizzare due obiettivi: da un lato, garantire l’accesso alle professioni legali “tradizionali”; dall’altro, formare un giurista che, al termine del suo percorso, sia in grado di operare in modo professionale e qualificato nel campo dell'economia e nel mondo dell’impresa.

I primi tre anni del nuovo corso LMG saranno orientati allo sviluppo delle competenze giuridiche integrate con quelle economiche e aziendali di base, attraverso gli insegnamenti di statistica, economia politica, economia aziendale, scienza delle finanze, ragioneria e analisi di bilancio. Gli ultimi due anni del percorso serviranno a coniugare, attraverso una maggiore libertà di scelta per lo studente, il percorso formativo di natura giuridica con insegnamenti economici specialistici. 

 

Sbocchi occupazionali

Gli sbocchi professionali del laureato sono molteplici: oltre a quelli 'classici’ dell’avvocatura, del notariato e della magistratura (ordinaria, amministrativa e contabile), le funzioni dirigenziali nel settore aziendale privato (uffici legali e uffici risorse umane), il cosiddetto 'Terzo settore’, la Pubblica amministrazione – sia centrale sia regionale sia locale – le organizzazioni sindacali, le istituzioni internazionali e comunitarie, la carriera diplomatica. 

Più in generale, le competenze acquisite grazie allo studio delle discipline economiche aprono prospettive lavorative con funzioni manageriali, dirigenziali e di responsabilità in aziende private e pubbliche di varie dimensioni e nelle diverse aree della produzione di beni e servizi e delle attività finanziarie e, in senso più ampio, in tutti quegli ambiti lavorativi nei quali le capacità di analisi e di valutazione giuridica ed economica siano fondamentali.

Dopo il conseguimento della laurea, ci sarà un’altra opportunità: tramite una selezione degli insegnamenti opzionali negli ultimi anni del percorso di studi, sarà possibile conseguire, con un ulteriore anno di studi, una delle lauree magistrali in economia già attive al DISEI, ampliando ulteriormente gli orizzonti professionali specialistici nell’ambito della consulenza aziendale, della revisione aziendale e, dopo il superamento dell’esame di abilitazione, della carriera di dottore commercialista.

Inoltre, previa acquisizione dei 24 cfu in materie antropo-psico-pedagogico, i laureati in giurisprudenza avranno accesso alla classe di concorso A-46 (scienze giuridico-economiche) per l'insegnamento di diritto ed economia presso gli istituti di istruzione secondaria di primo e di secondo grado.

 

Immatricolazione al nuovo Corso di laurea

Le immatricolazioni ai corsi per l’anno accademico 2022-2023 inizieranno giovedì 1° settembre 2022 e proseguiranno fino al 28 ottobre 2022.

Per informazioni sulle immatricolazioni è possibile scrivere a: didattica.disei@uniupo.it

 

Seminario di introduzione al Corso di laurea 

Dal 13 al 15 luglio il DISEI ha previsto un seminario di introduzione al corso, in cui saranno forniti elementi introduttivi alle discipline di base e si potrà prendere confidenza con gli strumenti tecnologici e la piattaforma della didattica. Al seminario ci si può iscrivere gratuitamente entro l'11 luglio; chi parteciperà e supererà il test previsto a fine corso otterrà un attestato che potrà essere presentato come certificazione sostitutiva al test di valutazione delle competenze iniziali (OFA) in caso di immatricolazione al corso. 

Per iscriversi al seminario di introduzione al Corso di laurea occorre compilare il formhttps://docs.google.com/forms/d/18oJPWkVAaoHY_wOnGZweyEukYhBT9wYLjcgz3Ijg96I/edit

 

Programma del seminario di introduzione al corso di Giurisprudenza

Mercoledì 13 luglio 2022

11:00 Saluti introduttivi e visita al Campus Perrone

13:00 Pausa pranzo

14:30 Elementi di Diritto pubblico

15:30 Elementi di Diritto privato

Giovedì 14 luglio 2022

10:00 Elementi di Storia del diritto

11:00 Elementi di Diritto comparato

12:00 Elementi di Economia politica

13:00 Pausa pranzo

14:30 Elementi di Economia aziendale

15:30 Introduzione agli strumenti tecnologici e alla piattaforma della didattica

Venerdì 15 luglio 2022

10:30 Test e conclusione del corso sulla piattaforma DIR: informazioni sulle procedure di immatricolazione

 

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a didattica.disei@uniupo.itmassimiliano.malvicini@uniupo.it; simone.mallardo@uniupo.it indicando nell’oggetto la dicitura “Seminario per Giurisprudenza”. 

 

Altri eventi di orientamento

Giovedì 7 luglio 2022, in orari che verranno definiti nelle prossime settimane e pubblicati nella sezione Orientamento della pagina www.uniupo.it, il DISEI ha programmato un Open Day che darà la possibilità a chiunque di conoscere tutta l’offerta formativa del Dipartimento e di visitare le strutture, le aule e i laboratori del Campus Universitario Perrone, in Via Perrone 18 a Novara.